Workshop.

-ENTROPIA

Il collettivo glab ha scelto di utilizzare il workshop come mezzo, poichè fermamente convinto che la mera forma autoriale abbia perso di forza comunicativa.

La condivisione del gruppo amplifica il suono di un ideale o di un semplice pensiero, determinando discussione e proficue riflessioni. glab crede che nei giovani ci sia la speranza e la forza per piantare il seme del rinnovamento. 

Il collettivo collabora con uomini e donne per lavorare a più mani, poichè la forza del grande gruppo può edificare le impossibili geometrie della storia.

Tutti sono glab, e di tutti è la proprietà dell'opera che scaturisce dalla collaborazione.

La cultura per glab è condivisione.

title.Entropia/date. 2013/city. Monopoli/size. Variable /Workshop di Giu.ngo Lab con gli studenti del Liceo Artistico di Monopoli “Luigi Russo”.
Installazione in vetro e materiali plastici.

workshop by Giu.ngo Lab together with the students of Arts High School of Monopoli “Luigi Russo”.
Installation of glass and plastic materials.

“Entropy” is the title of a Happening
performed by Giu.ngo-Lab together with the students of the Art High School of Monopoli. The workshop produced a permanent plastic installation in the Arts High School Luigi Russo. The theme is the chaos, the sustainability and the recycling.
GIU.NGO-LAB project considers the young participation of primary importance not only from a didactic viewpoint, but
with a flywheel effect between art and real life.
To glance at the future is a duty of the contemporary man, in order to create a common sensibility made up of knowledge and progress, beauty and sustainability, optimism and life. In one of the most beautiful squares of Monopoli, Vittorio Emanuele square, we have picked up all the bottles of beers
thrown away after the Saturday night revelries.
The square was cleaned up of these “glass waste” that once washed, has become supports for the workshop 70 sculptures. Each student was asked to choose an animal to represent himself, that could connote a peculiarity of his temper or personality; a kind of psychological bestiary. The chaos of a city Saturday night has turned in a chaos of a class, a vanities parade with just a unique white uniform.

Giu.ngo-Lab conduce con gli studenti del Liceo Artistico di Monopoli l’Happening dal titolo “Entropia”. Il workshop ha prodotto un’installazione plastica permanente nella sede Liceo Luigi Russo. Il tema su cui si è lavorato è il caos, la sostenibilità ed il riciclo. Il progetto Giu.ngo-Lab ritiene di fondamentale importanza il coinvolgimento a più livelli dei giovani in un’ottica che non sia solo di mero didatticismo, ma che diventi volano tra arte e vita reale.
Volgere gli occhi del futuro è un dovere dell’uomo contemporaneo al fine di creare uno spirito comune fatto di conoscenza e di progresso, di bello e di sostenibile, di ottimismo e di vita. Sono state raccolte con gli studenti tutte le bottiglie di birra lasciate per terra dopo i bagordi del sabato sera in una delle piazze più belle di Monopoli, Piazza Vittorio Emanuele. La piazza è stata ripulita da questi “rifiuti di vetro”, che lavati accuratamente sono diventati supporti delle 70 sculture nate dal workshop. Ogni studente ha avuto il compito di rappresentarsi sottoforma di animale, che connotasse un lato del proprio carattere, della propria personalità; una sorta di bestiario psicologico. Il caos di una notte del sabato sera monopolitano si è trasformato nel caos di una classe, una sfilata delle vanità vestita da una sola bianca divisa.
 

Show More

Contact.

  • Black Facebook Icon
  • instagram
  • Black Pinterest Icon
  • Nero Google+ Icon

Questa licenza Creative Commons permette di scaricare e condividere le immagini dei lavori originali presenti in questo sito a condizione che tali file non vengano modificati,né utilizzati a scopi commerciali.

La  paternità delle opere presenti è degli autori

Tutti i diritti sono riservati a GIU.NGO-LAB.2012

11112221_1610488052502941_10336411076127