title.29 settembre 2012, Metodo di respirazione di massa /date. 2013/city. Taranto/size. mural photos 700 cm x 300m
/artists: Giu.ngo-LAB

29th SEPTEMBER, 2012.
Taranto is a suffering city, for a long time by now, overwhelmed by the cross-fire of the occupational blackmail and the inescapable right to live in a healthy environment, where a child can grow up. This land needs each one of us and everybody consciousness; it needs such a common way of thinking, which praises the right to live and to breathe deeply such an air rich in smells, history
and culture.
Maybe one could go even higher than unhealthy air, to not continue to be manipulated as sad puppets by those who have already chosen our destiny. Behind that mask, a young man does not
have words for others, but just fear for everyone.

29 SETTEMBRE 2012.
Taranto è una città che soffre, già da molto tempo ormai, presa tra i fuochi del ricatto occupazionale
e del diritto ineluttabile a vivere in un ambiente salubre nel quale crescere i figli.
Questo Territorio ha bisogno di ognuno di noi e della coscienza di tutti, di quel pensiero comune che inneggia al diritto di vivere e respirare a pieni polmoni, quell’aria carica di profumi, di storia e di cultura.
Forse si potrebbe andare più in alto dell’aria malata, per non continuare a farsi manovrare da chi ha già scelto il nostro destino, considerandoci come dei tristi burattini in copia conforme.
Dietro quella maschera, un “giovane” uomo non ha altre parole per gli altri, ma solo paura per tutti.

Contact.

  • Black Facebook Icon
  • instagram
  • Black Pinterest Icon
  • Nero Google+ Icon

Questa licenza Creative Commons permette di scaricare e condividere le immagini dei lavori originali presenti in questo sito a condizione che tali file non vengano modificati,né utilizzati a scopi commerciali.

La  paternità delle opere presenti è degli autori

Tutti i diritti sono riservati a GIU.NGO-LAB.2012

11112221_1610488052502941_10336411076127